mercoledì, dicembre 14, 2005

Pappa Cavolo



Mio marito la chiama porpio così Pappa Cavolo e non Pappa di Cavolo...è l'unico modo in cui riesco a fargli mangiaredel cavolfiore :o)).

Certo non è un piatto da cena con il Presidente, ma è veloce facile e secondo me molto gustoso. Niente foto perchè non l'ho fatta sorry

1 cavolfiore
1 spicchio di alglio
olio
brodo (di dado va stra bene per quanto ne dica la Simo :o)
pastina tipo ditalini 2/3 cucchiai a testa dipende dall fame
parmigiano
sale pepe
In una pentola alta far soffriggere l'aglio e l'olio quando l'aglio sarà diventato colorito toglierlo. Tagliare il cavolfiore a cimette non troppo piccoline ,lavarlo e passarlo nella pentola con l'olio,lasciare insaporire qualche minuto e poi coprire con brodo caldo, portare a cottura.Saranno cotti quando si infilerà facilmente la forchetta nel gambo delle cimette
A parte far cuocere i ditalini e versarli nella pentola col cavolo.Lasciar insaporire qualche minuto aggiustare di sale e di pepe e cospargere di parmigiano grattugiato.

1 commento:

darrelingals05752721 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.