domenica, dicembre 25, 2005

Tronchetto di Natale

Senza falsa modestia posso dire che sono stata BRAVISSIMAAAAAAAAAA!! eheh...mi è venuto proprio bene per essere la prima volta che lo faccio.Il tronchetto di Natale al gianduita perchè a mia nipote la cioccolata fondente troppo amara non piace.
Le decorazioni le ho comperate ovviamente.
Per il rotolo
90 gr farina
40 gr fecola
15 gr burro fuso
100 gr zucchero
1 uovo intero
3 tuorli
3 albumi
X ganachè al gianduia
250 gr cioccolato gianduia
200 gr panna da montare
X ganachè fondente
150 gr cioccolato fondente
100 gr panna da montare
Montare l'uovo intero i tuorli e lo zucchero finchè nn sono bianchi e spumosi aggiungere il burro fuso ,la farina e la fecola.Per ultimo gli albumi montati a neve cercando di non smontareli con movimenti dal basso verso l'alto.Coprire la leccarda del forno con un foglio di carta da forno imburrato, versare il contenuto fino a coprire tutta la leccarda, far cuocere a 200 °C per 10 minuti (deve essere asciutto non colorato). Stendere su un panno leggermente inumidito, togliere la carta da forno e arrotolare con il panno,lasciare raffreddare.
Fare la crema al gianduia, facedno fondre a bagnomaria il cioccolato gianduia e la panna;quando il tutto è freddo (lo si può mettere a bagno in una pentola di acqua fredda), montare con le fruste e spalmare sul rotolo, riarrotolare il tutto.Tagliare un pezzetto di sbieco e attaccarlo con un po' di crema al finaco del rotolo principale.
Fare la ganachè fondente facendo fondere il cioccolato fondente con la panna.QUando è ben freddo montare con le fruste.Ricoprire il tronchetto.Con I rebbi della forchetta simulare le striature del legno (io mi sono dimenticata di farlo) e applicare le decorazioni.
Nota.
Io la prossima volta credo che bagnerò unpochino il rotolo di pasta biscotto in modo da manetnerlo un po' più morbido.

15 commenti:

Sigrid ha detto...

hihihi, e io che mi chiedevo se 'si fa il tronchetto in italia'?? beh, m'hai risposto... :-)))
Bello però!! (per il mio - v. cavoletto) ho cercato i funghetti ma non li h trovati :-(((
Cmq, bello davvero quello tuo!! :-))
ps: se vedi la ricetta mia, c'è in effetti uno sciroppo x bagnare la pasta...

Francesca ha detto...

a vedersi è veramente bello, poi se è alla giundia sarà golosissimo:))

Lucia ha detto...

grazie mille!!...ti dirò era anche buono...ho visto lo sciroppo che hai usato, la prossima volta lo bagnerò!!credo che proverò a fare il tuo mi sembrà diverso dal solito :o)

Lucia ha detto...

Ciao Francesca, effettivamente il gianduia è goduriosooooooooo
baci

cannella ha detto...

Ma è un'opera d'arte!!! Meno male che sono arrivata in tempo per vederlo!!!(Almeno vederlo!)

bentheobold9132 ha detto...

I read over your blog, and i found it inquisitive, you may find My Blog interesting. My blog is just about my day to day life, as a park ranger. So please Click Here To Read My Blog

Staximo ha detto...

Complimenti! E' bellissimo!
Ma alla nipotina è piaciuto? :o)

MaestraZen ha detto...

E'davvero bellissimo!! Complimenti!! Devo proprio sperimentarlo perchè al gianduia...mmmmhhh!!
Sara

MaestraZen ha detto...

Buona fine (ormai è un po' tardi) e buon Principio d'anno Lucia!!
Volevo anche ricordarti che è già stato pubblicato il calendario dei corsi del Mestolo e della Ramina!
Sara

Lucia ha detto...

Ciao Sara Buon anno anche a te
Appena riesco vado a vedere il calendario dei corsi!Che sonno il primo giornodi lavoro sigh..

Lucia ha detto...

si simo alla nipotina è piaciuto...

Graziella ha detto...

Ciao Lucia complimenti per il tuo tronchetto! Mi sarebbe piacuto farlo parecchie volte, ma mi spaventavo per il troppo lavoro!!!
Ho letto anche un tuo "vecchio" post sulla "Pinza" qui da me, a Venezia,ha lo stesso nome,ma è completamente diversa. Prossimamente sul mio blog, metterò la ricetta!
Ciao a risentirci!

Anonimo ha detto...

Hi all!
New Game
http://italiagame.org

G'night

Anonimo ha detto...

http://italiagame.org/site

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny