giovedì, gennaio 05, 2006

Ravioli formaggio e pere

Mi era rimasta della ricotta e del mascarpone...ho comperato una pera....ho milioni di kg di farina (con la mia solita "pluma"ossia tirchieria in bolognese ho comperato della farina in quantità industriali perchè costava poco...ma c'era un motivo se costava poco...fa veramente schifo...la roba sa di farina...vabbè...per la pasta va bene).Comunque dicevamo....le dosi...uhmmm ci provo,ma io come al solito ho assaggiato fino a che il sapore nn mi sconfinferava , se vi fa fate così anche voi tenendo conto che il ripieno deve essere sodo. Più o meno ho messo x 3 uova di foglia :
250 gr ricotta
100 gr mascarpone
un pugno di parmigiano
1 pera di media grandezza e abbstanza soda una kaiser va bene direi
sale
per condire ho fatto una fonduta di taleggio fatta con
taleggio burro parmigiano e un goccio di latte e foglioline di maggiorana.

6 commenti:

Francesca ha detto...

devono essere molto buoni, molto carino l'abbinamento con la pera, ma secondo me il mio fegato di questo periodo si licezia se solo li annuso!;)

Lucia ha detto...

dai nn sono pesanti...puoi fare solo ricotta grana e pere

cannella ha detto...

Ah Lucia questi bei piatti tradizionali mi confortano lo spirito e mi preparano ad affrontare la megapaella familiare di domani coi suoceri!Che belli cicciotti 'sti ravioli!Baci

graziella ha detto...

Ciao Lucia! Bellissimi i tuoi ravioli, sul mio blog è finalmente pronta la "pinza"! Vieni a trovarmi?

Lucia ha detto...

corro

Vi Bo ha detto...

Ho tralasciato il mascarpone, il latte e la maggiorana, ho fatto fondere il burro (100 g) ed ho lasciato le pere (2) per 30 secondi. Mi sembra piu' adatto ad un gusto per bambini e piu' delicato e menom calorico.
Siolo per adulti: ho abbinato un Grignolino (mamma che buono).